La pasta, ricchezza in cucina

La pasta, essiccata o fresca, bianca o integrale, all’uovo o senza, colorata in verde, rosso o nero, in centinaia di formati e con migliaia di condimenti, rappresenta nella cucina italiana il patrimonio più importante della diversità: con essa possiamo creare centinaia di piatti. Molti di questi rappresentano spesso i nostri territori, che vengono identificati anche in relazione ad essi: Abruzzo e “maccheroni alla chitarra” (più confidenzialmente solo “chitarra”) sono un esempio lampante di questa identificazione. Il territorio intorno alla Maiella è ricco di tradizioni riguardanti l’arte di fare e di cucinare la pasta: Fara San Martino è l’emblema e la punta di diamante della nostra tradizione pastaia. Un piccolo paese, incassato sotto la Maiella alla fine di una delle sue più belle valli, si identifica pienamente nella sua pasta, nei suoi pastifici storici (alcuni dei quali tenacemente artigianali), nella sua acqua, quella delle sorgenti del fiume Verde, uno degli elementi fondamentali su cui si basa la grande qualità di questo prodotto riconosciuto in tutto il mondo” (Cucina della Maiella, pag 172).

Fara_nSabato 8 novembre Cucina della Maiella sarà a proprio a Fara S. Martino (a sinistra il programma dell’incontro), ospite del Comune e dell’associazione culturale Agorà, organizzatrice dell’evento. Sarà l’occasione per riflettere sulle eccellenze dei prodotti tipici abruzzesi e sulle potenzialità occupazionali e di sviluppo legate ai prodotti e alle varietà locali. Varietà che il Parco Nazionale della Majella ha mappato, censito e catalogato, attivando un circuito virtuoso per la loro valorizzazione che ha coinvolto agricoltori, produttori e ristoratori, sotto lo slogan “Se mi mangi mi salvi”. Appuntamento alle ore 16 al Teatro Comunale di Fara S. Martino.

Domenica 9 novembre alle ore 18, invece, appuntamento al museo “Giuseppe Lisio” di Roccamontepiano il convegno “Vino cotto, Tradizione, Cultura, Futuro”: tra i partecipanti anche Gino Primavera.

Leggi la bella recensione deil nostro libro pubblicata da “Conquiste del lavoro”, quotidiano della CISL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...