Morgan De Sanctis alla presentazione romana di Cucina della Maiella

Morgan De Sanctis con gli autori
Morgan De Sanctis

De Sanctis ha parlato a lungo dei suoi piatti preferiti, e non solo

Sabato 11, Roma, libreria Passaparola di Via della Balduina. Nel bel mezzo della presentazione del libro La Cucina della Maiella (autori Lucio Biancatelli e Gino Primavera, Orme-Tarka editore), in una sala già gremita con moltissimi abruzzesi, arriva qualcuno che molti sembrano riconoscere. Brusio, voci in sala..la scrittrice abruzzese Giulia Alberico che aveva preso la parola si interrompe…Ma é lui? Sì é proprio lui, il portiere abruzzese della Roma, Morgan De Sanctis, nativo di Guardiagrele. Contattato a suo tempo da Primavera (anche lui guardiese) aveva accettato volentieri di prestare il suo volto al libro, firmando una ricetta tradizionale che ama particolarmente (pizza e foije). Quando torna a casa, mamma Sara glielo fa trovare sempre in tavola.

Morgan De Sanctis

Il messaggio inviatoci da Sara, la mamma di Morgan

Ma sabato ha fatto ancora di più, si é presentato con la famiglia al completo, raccontandoci il suo orgoglio di essere abruzzese ed il suo legame con Guardiagrele e la Maiella– raccontano gli autori- Portando una testimonianza autentica di attaccamento alla sua terra d’origine. Un ragazzo sensibile e intelligente”. De Sanctis ha detto testualmente: “Ci tenevo a venire, vi ringrazio per la vostra opera che racconta in modo puntuale e affascinante la cultura e le

libreria Passaparola

La sala della libreria Passaparola durante la presentazione romana di Cucina della Maiella

tradizioni gastronomiche della Maiella”. Alla fine foto di rito e autografi per tutti i tantissimi romanisti presenti.

Guarda il breve video di Morgan De Sanctis che parla del suo piatto preferito, “pizza e foije”

La dedica di Morgan De Sanctis sul libro

La dedica di Morgan De Sanctis sul libro

Al termine della chiacchierata, gli oltre 60 presenti hanno avuto la possibilità di assaggiare le prelibatezze abruzzesi, come la torta rustica di òrapi preparata dallo Chef del ristorante S. Chiara di Guardiagrele, Domenico Scotti del Greco, le tartine alla crema di tolle di aglio rosso di Sulmona, i bocconotti di Castelfrentano offerti dalla Bottega del bocconotto e le sise delle monache di Guardiagrele. Prossimo appuntamento cultural-gastronomico con la Cucina della Maiella: sabato prossimo, 18 ottobre, ore 21 alla Casa Flaiano di Pescara di Corso Manthoné.

Cucinadellamaiell@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...